Archivio per la categoria 'test'

ACCESSO RAPIDO AL CASTELLO

  Sabato 27 Luglio, i volontari del CAMA LILA, proseguiranno il progetto denominato “ACCESSO RAPIDO – Interventi per favorire la diagnosi tempestiva dell’infezione da HIV – finanziato dall’Assessorato al Welfare del Comune di Bari attraverso l’avviso pubblico relativo alle “AZIONI DI CONTRASTO ALLA GRAVE MARGINALITA’ ADULTA”, offrendo, presso il Castello Angioino di Mola di Bari dalle ore 18.00 alle 21.00,
Leggi tutto…

ACCESSO RAPIDO D’ESTATE

Lunedì 17 Giugno, i volontari del CAMA LILA, proseguiranno il progetto denominato “ACCESSO RAPIDO – Interventi per favorire la diagnosi tempestiva dell’infezione da HIV – finanziato dall’Assessorato al Welfare del Comune di Bari attraverso l’avviso pubblico relativo alle “AZIONI DI CONTRASTO ALLA GRAVE MARGINALITA’ ADULTA”, offrendo, presso la sede operativa di Via Castromediano 66 a Bari dalle ore 17.30 alle
Leggi tutto…

Tutta l’Europa fa il test! Dal 17 al 24 Maggio 2019 la European Testing week di primavera per HIV ed epatiti.

Il CAMA LILA in campo con il progetto ACCESSO RAPIDO.  La Spring European Testing Week, volta a promuovere i test per la diagnosi dell’HIV e delle epatiti virali, torna in tutta Europa dal 17 al 24 maggio 2019. In cinquantatre paesi della vasta regione europea dell’OMS, oltre 600 organizzazioni della società civile, delle associazioni medico-scientifiche e dei servizi sanitari si mobiliteranno per moltiplicare l’offerta di
Leggi tutto…

ACCESSO RAPIDO DI PASQUA

Martedì 16 Aprile, i volontari del CAMA LILA, proseguiranno il progetto denominato “ACCESSO RAPIDO – Interventi per favorire la diagnosi tempestiva dell’infezione da HIV – finanziato dall’Assessorato al Welfare del Comune di Bari attraverso l’avviso pubblico relativo alle “AZIONI DI CONTRASTO ALLA GRAVE MARGINALITA’ ADULTA”, offrendo, presso la sede operativa di Via Castromediano 66 a Bari dalle ore 17.30 alle
Leggi tutto…

PREVENIRE L’AIDS

8 MARZO 2019 – ACCESSO RAPIDO NOSTOP: OGGI e SEMPRE PREVENZIONE

Venerdì 8 Marzo, in occasione della giornata internazionale della donna 2019, i volontari del CAMA LILA, in collaborazione con i Medici dell’Ambulatorio di Counselling e Screening HIV dell’Istituto di Igiene dell’AUO Policlinico di Bari e la Croce Rossa Italiana sede di Bari, proseguiranno il progetto denominato “ACCESSO RAPIDO – Interventi per favorire la diagnosi tempestiva dell’infezione da HIV – finanziato
Leggi tutto…

BUON SAN VALENTINO ALL’AMORE PROTETTO

Martedì 12 Febbraio e Giovedì 14 Febbraio, in occasione della giornata dedicata all’amore, i volontari del CAMA LILA, presso la sede operativa di Via Castromediano 66 a Bari, dalle ore 17.00 alle 20.00, in collaborazione con i Medici dell’Ambulatorio di Counselling e Screening HIV dell’Istituto di Igiene dell’AUO Policlinico di Bari, proseguono il progetto denominato “ACCESSO RAPIDO – Interventi per
Leggi tutto…

ACCESSO RAPIDO AL TEST HIV

  Martedì 15 Gennaio, presso la sede operativa del CAMA LILA in Via Castromediano 66 a Bari, dalle ore 17.30 alle 20.00, riprende il progetto denominato “ACCESSO RAPIDO – Interventi per favorire la diagnosi tempestiva dell’infezione da HIV – finanziato dall’Assessorato al Welfare del Comune di Bari attraverso l’avviso pubblico relativo alle “AZIONI DI CONTRASTO ALLA GRAVE MARGINALITA’ ADULTA”- Attraverso
Leggi tutto…

  GIOVEDI’ 27 dicembre 2018 ACCESSO RAPIDO DI FINE ANNO – Interventi per favorire la diagnosi tempestiva dell’infezione da HIV/HCV – Giovedì 27 Dicembre, presso la sede operativa del CAMA LILA in Via Castromediano 66 a Bari, dalle ore 16.30 alle 19.00, proseguiranno gli Interventi per favorire la diagnosi tempestiva dell’infezione da HIV promossi dal Comune di Bari con l’ACCESSO
Leggi tutto…

Tutta l’Europa fa il test! Dal 23 al 30 novembre 2018 la Testing week per HIV ed epatiti. Il CAMA LILA in campo con il progetto ACCESSO RAPIDO.

La Testing Week, volta a promuovere i test per la diagnosi dell’HIV e delle epatiti virali, torna in tutta Europa dal 23 al 30 novembre 2018. In cinquantatre paesi della vasta regione europea dell’OMS, oltre 600 organizzazioni della società civile, delle associazioni medico-scientifiche e dei servizi sanitari si mobiliteranno per moltiplicare l’offerta di questi accertamenti diagnostici tra la popolazione generale
Leggi tutto…