Settimana europea dei test 2023: 10° anniversario della campagna

  • 13 Novembre 2023
  • 1400 Views

Dal 20 al 27 Novembre l’Europa si mobilita per promuovere la diagnosi precoce di HIV ed epatiti

TWE 2023: in tutta Europa è tempo di test!

Il CAMA LILA in campo per la Testing week e per: “Yes Self test”

Torna dal 20 al 27 novembre la TWE, European Testing Week 2023, edizione autunnale, la Settimana Europea dei Test per HIV, Epatiti e IST (Infezioni Sessualmente Trasmissibili). Promossa da EuroTEST, la TWE, alla sua decima edizione, si svolge ogni sei mesi, in primavera e in autunno, mobilitando, in un grande sforzo unitario, centinaia di realtà in oltre cinquanta paesi della regione europea dell’OMS, l’Organizzazione Mondiale della Sanità.

In dieci anni le organizzazioni partecipanti sono state oltre settecento tra istituzioni sanitarie pubbliche e private, community e ONG. 

Obiettivi di questa grande mobilitazione di salute pubblica, una delle più importanti a livello planetario, sono:

  • Sensibilizzare la popolazione sugli enormi vantaggi delle diagnosi precoci
  • Incoraggiare le persone a sottoporsi ai test per conoscere il proprio stato di salute e renderle consapevoli, eventualmente, dei percorsi di cura da affrontare
  • Moltiplicare l’offerta di test anonimi e gratuiti in tutte le modalità e in tutti i contesti, così da agevolarne l’accesso a fasce di popolazione più ampie possibili
  • Fornire occasioni di informazione e, dunque, di prevenzione
  • Premere sulle istituzioni sanitarie affinché moltiplichino le opportunità di test, eliminando tutte le barriere che possono ostacolarne la fruizione
  • Fare pressione sui decisori politici affinché si impegnino a fornire servizi integrati per la diagnosi precoce di queste infezioni, spesso tra loro concomitanti.
  • Differenziare le opportunità di test e valorizzare i servizi di testing in contesti non sanitari come quelli forniti da ONG e communities. Tali servizi sono in grado, infatti, di raggiungere target che non si rivolgerebbero a strutture più tradizionali.
  • Far emergere il sommerso e contrastare il fenomeno delle diagnosi tardive.

Testare, trattare, Prevenire: “Test, Treat, Prevent”, è lo slogan storico della TWE che si muove in direzione degli Obiettivi ONU 2030 (SDGs) per la sconfitta dell’AIDS (e di altre epocali patologie) entro il decennio. L’obiettivo intermedio prevede che, entro il 2025, il 95% delle persone con HIV sia reso consapevole del proprio stato sierologico, che questo 95% abbia accesso alle terapie Antiretrovirali (ART) e che questa stessa quota di persone raggiunga la soppressione virologica, condizione clinica che, proprio grazie alle terapie, rende il virus non trasmissibile (U=U)

Nella Regione europea dell’OMS quasi una persona con HIV su cinque, dunque, non sa di aver contratto il virus. 

Non sapere di aver contratto l’HIV può provocare, nel tempo, pesanti contraccolpi sulla salute dei singoli e aumentare i rischi di trasmissione inconsapevole del virus. Il rischio di non raggiungere gli obiettivi ONU per il 2025 resta elevato in gran parte dei paesi dell’area, e questo, principalmente per un’offerta di test insufficiente o tardiva.

Il CAMA LILA partecipa anche a questa edizione della TWE rafforzando l’offerta dei propri servizi di testing, attivi, comunque, tutto l’anno. La nostra sede offrirà test rapidi, anonimi e gratuiti.

A coloro che si rivolgeranno al nostro servizio, saranno proposti colloqui di informazione e counselling pre e post test. In caso di esito reattivo, le persone saranno accompagnate ai servizi pubblici per gli eventuali esami di conferma ed, eventualmente, per l’accesso alle terapie

Questi gli appuntamenti che vedranno impegnati, nell’offerta dei Test rapidi salivari HIV ed HCV, gli operatori dal Centro Assistenza Malati Aids OdV e dalla Lega Italiana per la Lotta contro l’Aids OdV di Bari:

20.11.2023 – Sede operativa LILA Bari – Via Castromediano n. 66 – BARI – h. 17.30 – 20.00 – Test salivari HIV-HCV

24.11.2023 – in collaborazione con Unità di Strada Coop. CAPS – Via Glomerelli/Stadio San Nicola – h. 19.00 – 21.00 – Test salivari HIV-HCV

27.11.2023 – in collaborazione con Associazione Culturale “Palese Futura” – C.so Vittorio Emanuele, 53 BARI-PALESE – h. 17.30 – 20.00 – Test salivari HIV-HCV.

Inoltre, l’impegno dei volontari del CAMA LILA per la promozione del test, proseguirà anche nella settimana a cavallo del primo dicembre, Giornata Mondiale per la lotta all’AIDS, con la seconda edizione dell’iniziativa “Yes Self test”. Dal 27 novembre al 3 dicembre nove sedi LILA saranno nelle piazze, nei territori, nei luoghi di incontro proponendo 22 date per un totale di 122 ore di apertura straordinaria per offrire un kit gratuito di “HIV self test Oraquick”, autotest rapido acquistabile in farmacia. Obiettivo dell’iniziativa è promuovere anche questa opportunità di diagnosi.

Per informazioni chiamare lo 0805563269

Qui tutte le date ed i luoghi in Italia