EMERGENZA SANITARIA PER LE PERSONE HIV IN PUGLIA

  • 10 Giugno 2022
  • 73 Views

Carenza di Farmaci Antiretrovirali all’U.O. Malattie Infettive del Policlinico di Bari

Da ieri, 9 Giugno, presso il Centro d’Ascolto del C.A.M.A. (Centro Assistenza Malati Aids) sede regionale della L.I.L.A. (Lega Italiana per la Lotta contro l’Aids), arrivano telefonate da persone sieropositive residenti nella Regione Puglia che denunciano la grave carenza di Farmaci Antiretrovirali presso l’U.O. Malattie Infettive del Policlinico di Bari. Si chiarisce che le Responsabilità sono tutte da addebitare alla Azienda Universitaria Ospedaliera Policlinico di Bari ed ai suoi Dirigenti.

E’ vera e propria EMERGENZA SANITARIA!!

Ciò che viene riportato dalle persone sieropositive, in cura presso detta clinica, è che vengono distribuite un numero di “pillole” che non bastano nemmeno per arrivare a fine mese!!

Tale situazione le sottopone a gravi pericoli per la salute e non solo!

Per esempio, chi lavora e viene da lontano, dovrebbe ogni 15-20 giorni chiedere permessi per allontanarsi, tutto ciò con gravi ripercussioni per la privacy e di conservazione appunto del proprio posto di lavoro!

Questo assurdo andirivieni, esporrebbe tali soggetti alla gravissima possibilità di interrompere l’assunzione delle terapie, esponendoli a danni fisici irreparabili! Inoltre, molti di essi lavorano nella ristorazione e nel turismo, presso strutture fuori regione, quindi, come potrebbero curarsi??

Chiediamo l’immediato ripristino della distribuzione dei farmaci salvavita per un periodo tale da non arrecare danni agli assistiti né dal punto di vista della salute, né da quello economico.

Mettere una persona in pericolo di vita per se stessa e per gli altri è una vera  EMERGENZA SANITARIA, che, se non risolta, oltre alla seguente denuncia pubblica, ci vedrà costretti ad un’azione legale contro i Responsabili di tale situazione !