CAMA LILA al BARI PRIDE 2022

  • 29 Giugno 2022
  • 46 Views

Test Rapidi HIV/HCV anonimi e gratuiti

Sabato 2 Luglio, in occasione del Bari Pride 2022, dalle ore 20.00 alle 22.00 in Largo Giannella a Bari, i volontari del CAMA LILA con gli operatori della Cooperativa Sociale CAPS, attraverso il progetto “SPORTELLO TEST RAPIDO – Interventi per favorire la diagnosi tempestiva dell’infezione da HIV – approvato dalla FONDAZIONE PUGLIA attraverso il “Bando Salute 2020”, e quellodell’Unità di Strada “Care for People” finanziato dall’Assessorato al Welfare del Comune di Bari, per promuovere la consapevolezza del proprio stato sierologico tra la popolazione, offriranno  test salivari HIV ed HCV a risposta rapida, in modo anonimo e gratuito.

Nel report 2021 dell’Osservatorio Epidemiologico della Regione Puglia, ricordiamo, sono state segnalate complessivamente 2251 nuove diagnosi/infezione da HIV (2132 residenti e 119 non residenti) con una media di 161 casi/anno. Nel 2020, il totale di casi segnalati (n. 76) risulta più che dimezzato rispetto alla media degli ultimi anni. Il dato è sembrato riflettere un problema di sottodiagnosi e/o sottonotifica legate alla pandemia di COVID19. Circa l’85% dei casi ha acquisito l’infezione attraverso la via sessuale. Il maggior numero di nuove diagnosi di HIV avvengono nella popolazione MSM (maschi che hanno rapporti sessuali con maschi) e la quota di soggetti con presentazione tardiva alla diagnosi di infezione da HIV rimane elevata (57,8% Late Presenters e 40,2% Advanced HIV Disease Presenters/AIDS).

Per tali ragioni, i volontari del CAMA LILA con gli operatori della Cooperativa Sociale CAPS, sensibilizzeranno l’opinione pubblica sull’evitare comportamenti a rischio, individuando eventuali soggetti che hanno contratto il virus ed indirizzandoli verso un percorso terapeutico nel pieno rispetto dell’anonimato accompagnati da un supporto psicologico adeguato.

Da nove anni, il CAMA LILA, offre test rapidi per l’HIV anonimi e gratuiti, secondo il modello “community-based” che prevede l’offerta di colloqui di informazione, supporto e counselling. In caso di esito reattivo, le persone sono inoltre aiutate nell’accesso ai servizi per il test di conferma e per l’avvio ai trattamenti. Il test è eseguito da personale formato e consiste nel prelevare con un tampone un piccolo campione di saliva. Prima di effettuare lo screening si raccomanda di astenersi dal bere, fumare e mangiare per almeno 30 minuti. La risposta arriva in 20 minuti. Se il test è reattivo (ovvero preliminarmente positivo), la persona è indirizzata o accompagnata ai servizi pubblici per eseguire un test di conferma (test Elisa o ComboTest). Inoltre, l’accoglienza verrà fatta in tutta sicurezza, poichè attrezzati di tutti i DPI necessari per prevenire l’infezione da Covid-19.

L’appuntamento, quindi, è per *sabato 2 Luglio* in Largo Giannella a Bari, all’arrivo del percorso del Bari Pride 2022, dove il CAMA LILA con l’Unità di Strada “Care for People” della Cooperativa Sociale CAPS garantirà la privacy di chiunque si vorrà sottoporre al test.

Per informazioni e prenotazioni chiamare lo 0805563269